polietileneIl polietilene è la materia plastica più diffusa al mondo e si ottiene dalla polimerizzazione dell’etilene. E’ un tecnopolimero che a seconda della tipologia può essere da flessibile a rigido, in particolare quello ad alta densità (HDPE) è disponibile in lastre di vario spessore o in barre tonde, in bianco naturale o in colore.
Le lastre si possono tagliare, fresare, tornire per realizzare particolari meccanici o piani di lavoro.

Caratteristiche

Le lastre di polietilene hanno buone caratteristiche meccaniche, massimo isolamento elettrico e un’ottima resistenza agli urti anche a temperature molto basse. Eccellente inerzia chimica e assoluta atossicità lo rendono un materiale ideale per il contatto con gli alimenti. Assorbimento quasi nullo di umidità.

Applicazioni

Il polietilene grazie alle buone caratteristiche meccaniche, risulta essere una valida alternativa a materiali quali l’acciaio, la ghisa, il cemento ecc. per la realizzazione di particolari di impianti chimici ed elettrici ad alta tensione.